Storico Assobiotec Award

2010: Umberto Veronesi, Direttore Scientifico Istituto Europeo di Oncologia (IEO)

Roma, 20 maggio 2010 – Assemblea Assobiotec - Sala della Clemenza di Palazzo Altieri
Motivazioni

Per l’impegno che ha animato l’attività professionale e personale di Umberto Veronesi, sempre protagonista sulla frontiera della ricerca e dell’innovazione, con una particolare attenzione nel mettere al servizio del paziente le tecnologie più avanzate, innanzitutto nell’area prescelta, l’oncologia.

Ed, in particolare per:

  • Le numerose attività tese a favorire lo sviluppo delle biotecnologie italiane.
  • Il ruolo determinante nel promuovere sul territorio nazionale la ricerca e l’innovazione, che ha portato alla nascita, a Milano, di numerosi poli di ricerca biotecnologica d'eccellenza quali l’Istituto Europeo di Oncologia, l’Istituto FIRC di Oncologia Molecolare (IFOM) e il nuovo Campus IFOM-IEO.
  • L’attività nel campo della formazione in ambito biomedico, in particolare con la costituzione, a Milano e a Napoli, della Scuola Superiore Europea di Medicina Molecolare (SEMM).
  • L’attività che lo ha visto impegnato nel trasferimento tecnologico teso alla valorizzazione della ricerca, e che lo ha portato ad avere un ruolo da protagonista anche nella nascita di nuove imprese in ambito biotecnologico.
  • L’impegno nella sensibilizzazione del grande pubblico sulle opportunità delle biotecnologie in campo agricolo.
  • La costante attenzione ai temi della divulgazione e del dialogo con la società civile, in particolare con le numerose attività avviate dalla Fondazione Umberto Veronesi finalizzate ad interfacciare il mondo della ricerca con l’opinione pubblica, ed in particolare con i giovani, mediante iniziative di riflessione sul ruolo della scienza e dell’innovazione nella civiltà moderna.

2010

2010_BIS