Storico Assobiotec Award

2016: Emma Bonino politica attiva a favore della libertà della scienza

Assobiotec Award 2015 a Emma Bonino

Motivazioni 

L’Assobiotec Award va a Emma Bonino per la viva passione e il coraggio che hanno caratterizzato il suo impegno a favore della libertà di scienza; per il suo essere sempre stata in prima linea, come Parlamentare, come Commissario Europeo e come Ministro, nella battaglia per il diritto al progresso scientifico; per avere sostenuto, con competenza e determinazione, il valore dell’innovazione.

E in particolare:

  • Per avere in più occasioni  identificato nelle biotecnologie un settore dalle enormi potenzialità, elemento portante per la crescita, la competitività e l’evoluzione del Paese.  
  • Per i suoi tanti appelli e l’impegno, al Parlamento europeo, a favore di una direttiva “che  governa e non vieta, che pone regole ma non blocca, che non traduce il “principio di precauzione” in “principio di proibizione” con particolare riferimento ai temi delle biotecnologie applicate al settore agroalimentare e a quelle applicate alla salute dell’uomo.
  • Per la sua intensa attività politica e le sue campagne, da Ministro per il Commercio internazionale e le politiche europee nel Governo Prodi, contro i pregiudizi ideologici verso le tecnologie percepite come tabù: esemplari, in questo ambito, le vicende legate al tema degli OGM.
  • Per la sua battaglia, in campo biomedico, a favore dello sviluppo della ricerca a fine terapeutico sulle cellule staminali embrionali quali ulteriori opportunità per affrontare grandi sfide mediche ancora irrisolte.