Biotech.com Newsletter

Le ultime notizie dal mondo delle biotecnologie italiane

N.2_2018/ BIOTECH NEWSLETTER

28 feb, 2018

BIOTECH
Buon compleanno DNA!

Era il 28 febbraio del 1953 quando il biologo americano James Watson e il fisico britannico Francis Crick, in uno dei laboratori di Cambridge, scoprivano la struttura della doppia elica del Dna grazie alle immagini prodotte da Rosalind Franklin e Maurice Wilkins. Grazie a questa scoperta, valsa anche il Premio Nobel ai due ricercatori, in questi 65 anni si sono potute dare risposte a molteplici domande ed esigenze sempre più urgenti per le moderne società a livello di salute pubblica, cura dell’ambiente, agricoltura e alimentazione. 

RED BIOTECH 
Scompenso cardiaco: individuata la proteina che ne rivela lo sviluppo
Uno studio effettuato da ricercatori dell’Istituto di Scienze della Vita della Scuola Superiore Sant’Anna e della Fondazione Toscana Gabriele Monasterio di Pisa, pubblicato su “Circulation”, dimostra che il dosaggio ematico con metodiche ad alta sensibilità di una proteina cardiaca - la “troponina T”, di norma impiegata per la diagnosi di infarto miocardico acuto - è anche in grado di fornire agli specialisti un potente strumento di predizione del destino dei pazienti affetti da scompenso. Per maggiori informazioni: clicca qui

Nuovi potenziali biomarcatori per la schizofrenia
Un gruppo di giovani ricercatori dell’Università Statale di Milano ha caratterizzato nuovi biomarcatori nel sonno di pazienti affetti da Schizofrenia. Il lavoro pubblicato su npj|Schizophrenia, rivista specializzata del gruppo editoriale Nature, suggerisce una suscettibilità genetica al disturbo. Per maggiori informazioni: clicca qui

Tumore del seno: i pericolosi risvegli delle cellule dormienti
Un articolo sul tumore del seno, pubblicato su Nature, affronta per la prima volta il tema del “letargo e risveglio delle cellule tumorali”. Studiando perché e come alcune cellule tumorali che sopravvivono ai trattamenti anticancro, si annidano in una nicchia dove rimangono dormienti, per decenni per poi improvvisamente risvegliarsi, capiremo, secondo gli autori, come evitare la ripresa di malattia, la cosiddetta metastasi tardiva, dopo i canonici cinque anni di terapia adiuvante. Per maggiori informazioni: clicca qui

Appuntamenti
Presentazione rapporto “La bioeconomia in Europa”

Appuntamento a Palermo venerdì 16 marzo per la presentazione del IV rapporto "La bioeconomia in Europa", indagine che dal 2014 vede lavorare Assobiotec in partnership con la Direzione Studi di Intesa Sanpaolo. Il rapporto quest'anno avrà come focus "La bioeconomia come chiave di sviluppo dei territori. Il caso della Sicilia". Per maggiori informazioni: clicca qui