Comunicati Stampa

Assobiotec Award 2018 a Francesco Sinigaglia

mag 17, 2018, 12:11
Date:
mag 16, 2018, 15:00

COMUNICATO STAMPA

 

Nella cornice dell’Assemblea annuale Assobiotec

 

Assobiotec Award 2018 a Francesco Sinigaglia

 

Premiati lo straordinario entusiasmo verso il progresso scientifico; la sua capacità di trovare sempre percorsi nuovi e innovativi, il contributo fondamentale allo sviluppo di nuove terapie; la scelta di mettere a frutto le proprie competenze per la nascita e lo sviluppo del settore biotech italiano

 

Roma, 16 maggio 2018 – E’ Francesco Sinigaglia il vincitore della XI edizione dell’Assobiotec Award: riconoscimento assegnato alle personalità e/o enti che si sono particolarmente distinti nella promozione dell’innovazione, della ricerca scientifica e del trasferimento tecnologico.  

 

L’assegnazione è avvenuta oggi a Roma, nella cornice dell’Assemblea Annuale Assobiotec, l’Associazione Nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie che fa parte di Federchimica.


La motivazione

L’Assobiotec Award va a Francesco Sinigaglia

 

  • Per il contributo fondamentale, dato insieme ai ricercatori di Anabasis e poi di Dompé, allo sviluppo, all’approvazione a all’immissione in commercio del primo trattamento biotecnologico per la cheratite neurotrofica:rara e invalidante malattia dell’occhio oggi non più orfana di cura.

     

  • Per avere intuito le potenzialità del nerve growth factor: molecola simbolo della ricerca italiana, valsa il premio Nobel a Rita Levi Montalcini.

     

  • Per aver saputo valorizzare il suo essere cittadino del mondo, intuendo, prima di altri, che il biotech non è riducibile a logiche di confine.

     

  • Per la scelta di tornare in Italia, dopo gli anni trascorsi a Londra e a Basilea, per dare vita e guidare Roche Milano Ricerche, centro di eccellenza nel settore della ricerca immuno-farmacologia

     

  • Per il suo straordinario entusiasmo, la sua insaziabile curiosità e la sua continua passione verso il progresso scientifico che gli hanno dato il coraggio di diventare imprenditore, mettendo a frutto la pluriennale esperienza di ricercatore immunologo con centinaia di articoli pubblicati sulle principali riviste scientifiche come Nature, Science e Cell.

     

  • Per aver fondato BioXell, una delle prime start-up nel settore delle biotecnologie italiane ad aver raccolto capitali da Venture Capital internazionali e per aver portato la società alla quotazione in Borsa.

     

  • Per la sua passione per la scienza, la sua autorevolezza e la sua grinta che gli hanno permesso di trarre lezione dagli insuccessi, di superare le difficoltà e di trovare sempre percorsi nuovi e innovativi.

     

  • Per il suo contributo alla nascita della prima associazione di Business Angels italiana dedicata al biotech.

     

  • Per la scelta di mettere a frutto le sue competenze per la crescita del settore, favorendo la nascita e lo sviluppo di altre start-up.

 

Il Premio

L’Assobiotec Award nasce nel 2008 come riconoscimento assegnato alle personalità e/o enti che si sono particolarmente distinti nella promozione dell’innovazione, della ricerca scientifica e del trasferimento tecnologico. Un premio quindi all’impegno nella concreta valorizzazione della conoscenza.

Con questo premio, Assobiotec vuole richiamare all'attenzione pubblica il valore dell’innovazione, indispensabile strumento di progresso e di benessere, e quindi segnalare il merito di chi concretamente si adopera per favorire la creazione di network virtuosi nelle aree a maggiore innovazione.

Nelle precedenti edizioni il riconoscimento è stato assegnato a: Ronald P. Spogli, Ambasciatore degli Stati Uniti in Italia; Letizia Moratti, Sindaco di Milano; Umberto Veronesi, Direttore Scientifico IEO; Telethon, nella persona del Presidente Luca Cordero di Montezemolo; Rino Rappuoli, Global Head Vaccines Research Novartis Vaccines&Diagnostics; CNR, nella persona del Presidente Luigi Nicolais; Edoardo Boncinelli, ricercatore, saggista, divulgatore scientifico; Elena Cattaneo, scienziata e senatrice a vita; Emma Bonino, politica attività nelle battaglie per il diritto al progresso scientifico e il valore dell’innovazione; Riccardo Cortese, scienziato e imprenditore. Premio speciale nel 2011, per il 25° dell’Associazione, assegnato a Renato Ugo Presidente e fondatore di Assobiotec.

 

Francesco Sinigaglia, note biografiche

Francesco Sinigaglia è stato fondatore e CEO di Anabasis, azienda biotech specializzata in terapie innovative nell'ambito oculare. Acquisita dalla Dompè nel 2011, nello stesso anno è entrato a far parte del board esecutivo di Dompè.

Ha ricoperto per 8 anni la carica di CEO di Bioxell, società biotech che ha fondato nel 2002 e ha portato alla quotazione alla borsa di Zurigo nel 2006.

Pecedentemente ha lavorato per circa 20 anni alla Roche. Nel 2002 ha fondato e diretto un centro ricerche del gruppo Roche dedicato allo studio delle patologie autoimmuni.

È stato inoltre membro del consiglio di amministrazione di Okairos e presidente di Eyvensys, società francese specializzata nella terapia genica in ambito oculare.

 

Assobiotec

Assobiotec, Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie, è una realtà che rappresenta circa 130 imprese e parchi tecnologici e scientifici operanti in Italia nei diversi settori di applicazione del biotech: salute, agricoltura, ambiente e processi industriali. L’Associazione riunisce realtà diverse - per dimensione e settore di attività - che trovano una forte coesione nella vocazione all’innovazione e nell’uso della tecnologia biotech: leva strategica di sviluppo in tutti i campi industriali e risposta concreta ad esigenze sempre più urgenti a livello di salute pubblica, cura dell’ambiente, agricoltura e alimentazione.

Costituita nel 1986 all’interno di Federchimica, Assobiotec è membro fondatore di EuropaBio e dell’International Council of Biotechnology Associations. 

 

 

 

Per maggiori informazioni

 

Assobiotec

Francesca Pedrali - Comunicazione e relazione con i media

Email: f.pedrali@federchimica.it

Tel. 0234565215


Categories:
  • Biotecnologie industriali
  • Biotecnologie per la salute
  • Piccole e Medie Imprese/SME
  • Biotecnologie per l'agricoltura
  • Assobiotec

Responsabile Media