IN PRIMO PIANO - Online la nuova piattaforma di KETBIO, verifica il potenziale di mercato dei progetti di ricerca biotecnologica

IN PRIMO PIANO - Online la nuova piattaforma di KETBIO, verifica il potenziale di mercato dei progetti di ricerca biotecnologica

06 marzo 2019 - Una iniziativa europea tesa a valorizzare il know-how dell’Industrial Biotech: i proponenti di iniziative e progetti “biobased” potranno interagire sulla piattaforma, massimizzando le opportunità di successo commerciale e il coinvolgimento attivo dei partner.

Operativa e online la nuova piattaforma di KETBIO, una iniziativa europea tesa a valorizzare il know-how dell’Industrial Biotech, verificando il potenziale di mercato dei progetti di ricerca biotecnologica in ambito industriale. I proponenti di iniziative e progetti “biobased” (imprenditori, scienziati e ricercatori) potranno interagire, infatti, attraverso la piattaforma, massimizzando le opportunità di successo commerciale dei propri progetti e il coinvolgimento attivo dei partner.

Con la propria registrazione, i partecipanti avranno accesso a un’ampia gamma di opportunità e servizi – dal networking con colleghi ed esperti, alla presentazione di iniziative a un pubblico selezionato di potenziali fruitori e partner, al matching tra domanda e offerta di competenze e know-how, fino a servizi di “market intelligence”, webinar formativi su specifici ambiti di interesse per le start-up, coaching su tematiche specifiche - come il licensing, offerto da esperti di trasferimento tecnologico - con l’obiettivo di far arrivare il prima possibile su mercato i prodotti e i servizi proposti.

Rappresentanti di alto profilo del biotech industriale sono invitati a partecipare alle attività del Commercial Committee di KETBIO per analizzare e valutare in modo riservato i risultati di ricerca di progetti e iniziative al fine di offrire raccomandazioni e feedback rilevanti per la successiva commercializzazione.

KETBIO è un’Azione di Coordinamento finanziata dall'UE nell'ambito di HORIZON 2020, finalizzata a promuovere la ricerca biotecnologica. Vi partecipano gli esperti di trasferimento tecnologico di sei Paesi europei. L'iniziativa ha l'obiettivo di aumentare la capacità di innovazione in Europa. La ricerca biotecnologica è vista come uno tra i principali motori dell'economia circolare, offrendo strumenti chiave per diversi campi, tra cui bioraffinerie, tecnologie marine e di acqua dolce, conversione di energia e rifiuti, food, produzione di mangimi e tessuti, agricoltura e molto altro ancora. Anche SC Sviluppo chimica S.p.A., società di servizi interamente controllata da Federchimica, è partner del progetto europeo.

Registrazioni sul portale: www.ketbio.eu

Per maggiori informazioni: Paolo Manes, p.manes@sviluppochimica.it

Dove siamo

20149 Milano
Via Giovanni da Procida, 11
Visualizza mappa 
Tel. +39 02.34565.1
Fax. +39 02.34565.310
Segreteria Assobiotec
Tel. 02 34565.383
assobiotec@federchimica.it