Consiglio di Presidenza



Palmisano_Presidente Assobiotec

Riccardo Palmisano - MolMed
Presidente

Riccardo Palmisano è Amministratore Delegato di MolMed, azienda biotecnologica focalizzata su ricerca, sviluppo, produzione e validazione clinica di terapie geniche e cellulari per la cura di cancro e malattie rare. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Parma, inizia la propria carriera nell’industria farmaceutica italiana in Farmitalia Carlo Erba (1986), per poi passare al Gruppo Menarini (1988) dove per oltre 10 anni contribuirà allo sviluppo e all’internazionalizzazione del primo Gruppo farmaceutico italiano, divenendo Direttore della Divisione Farmaceutica Italia nel 1993 e Direttore Generale di Lusofarmaco nel 1995. Nel 2000 comincia la sua esperienza nelle imprese multinazionali: fonda la filiale italiana di Shire Pharmaceutical (2000), successivamente viene nominato Vice President Commercial Retail Market in GlaxoSmithKline a Verona (2003) ed infine Amministratore Delegato e General Manager Italia in Genzyme (2005) azienda biotech americana specializzata nella ricerca e sviluppo di farmaci orfani per le malattie rare. Dopo l'acquisizione di Genzyme da parte di Sanofi, assume anche il ruolo di Business Strategy & Development Director in Sanofi Italia (2012-2013). Nel corso della sua carriera Palmisano ha gestito il lancio di un gran numero di importanti prodotti sul mercato italiano, in molteplici aree terapeutiche, in ambito sia retail che specialistico ed ospedaliero, ha partecipato a numerosi progetti internazionali, ed ha negoziato con successo la registrazione di diversi farmaci innovativi con le Autorità Regolatorie nazionali. Nel 2008 entra in Assobiotec, l’associazione che all’interno di Federchimica raccoglie le aziende che si occupano di biotecnologie in Italia, di cui nel 2010 diventa Vice Presidente delegato alle aree farmaco biotech e salute. Nel 2016 viene nominato Presidente di Assobiotec, e poi rieletto per il triennio 2019-2022. Ad aprile 2019 viene rieletto anche Vice Presidente del Cluster Lombardo Scienze della Vita.


boano

Luigi Boano - Novartis Farma
Vice Presidente Delegato



Luigi Boano è Oncology General Manager presso Novartis Farma. In questa posizione è responsabile della gestione e dello sviluppo della performance complessiva della Business Unit, del portfolio attuale e dei prodotti in sviluppo, attraverso il coordinamento delle funzioni di Marketing, Vendite, Market Access, Finance e Medica. Attualmente dirige uno staff di 300 dipendenti, con un fatturato di oltre 400 milioni di euro. Ha maturato un’esperienza di oltre 25 anni in posizioni manageriali nei settori Vendita e Marketing dell'industria farmaceutica (Merk Sharp & Dohme, Sandoz, Novartis).  Luigi Boano ha una laurea in Farmacia e ha conseguito un MBA presso l'Università Bocconi. Ha, inoltre, frequentato diversi corsi manageriali presso le più prestigiose università americane: Marketing Excellence Program presso la Stanford University; One-X alla Columbia University; Business Leadership Program, Business Finance ed Executive Forum V presso la Harvard University.


   
elena sgaravatti










Elena Sgaravatti – PlantaRei Biotech       Consigliere

Elena Sgaravatti  è Presidente e CEO di PlantaRei Biotech, azienda di TT di biotecnologie vegetali che,  oltre alla piattaforma delle Plant Cell Culture, con particolare focus alla valorizzazione della biodiversità della flora Italiana, è focalizzata al recupero sostenibile di scarti alimentari.

Laureata in Farmacia presso l’Università di Padova, ha maturato un’esperienza di oltre 20 anni nel settore farmaceutico, dal Business Development al marketing strategico in multinazionali come GSK. Fino a giugno 2016 ha ricoperto l’incarico di CEO di IRB SpA (Istituto di Ricerche Biotecnologiche), società biotech che ha lanciato nel 2009 al suo arrivo come Direttore Generale e acquisita da Croda Int nel 2012. Nel 2016 fonda, insieme all’imprenditore Mauro Fanin finanziatore del progetto e presidente di Cereal Docks Group, Demethra Biotech S.r.l., Start up innovativa di ricerca green, italiana al 100%, specializzata nella ricerca e sviluppo di attivi da colture vegetali, da utilizzare nei settori dell’Health care, Food e Personal care. 

È inventore di 11 brevetti, fa parte della commissione di indirizzo accademico dell’Università di Biotecnologie Mediche di Modena ed è membro del Comitato Scientifico del Cluster Bioinnova (Cluster Biologico Veneto) che, all’interno del progetto INNOPOS, si occupa del ripopolamento, dopo la tempesta VAIA,  nel comuni dell’Altopiano di Asiago di piante  autoctone a rischio di estinzione. È dal 2019 membro del gruppo di lavoro per l’accreditamento e la valutazione del Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie per l’alimentazione dell’Università Agripolis di Padova.
Vincitrice del premio  Premio #GreenBiotech Tecnovisionarie 2020.

È anche coordinatrice del Gruppo Comunicazione all’interno di Assobiotec – Federchimica






giulia-gregori---

Giulia Gregori - Mater Biotech di Novamont
Consigliere


Giulia Gregori è Responsabile Pianificazione Strategica e Comunicazione Istituzionale all’interno di Novamont S.p.A., azienda leader mondiale nel settore delle bioplastiche e nello sviluppo di biochemicals. Nata negli anni 90 come centro di ricerca, Novamont è diventata un’azienda redditizia, premiata e riconosciuta a livello internazionale. Novamont è oggi coinvolta in diversi progetti di riconversione di siti petrolchimici in bioraffinerie in Italia, con lo scopo di ripristinare la crescita attraverso la bioeconomia. La Dott.ssa Giulia Gregori è entrata a far parte di Novamont nel settembre del 2000, dopo essersi laureata in Chimica Pura ed aver conseguito la specializzazione in chimica bioinorganica presso l’Università degli Studi di Milano, in collaborazione con l’Università di Leida. All’interno di Novamont è responsabile del coordinamento e dello sviluppo dei progetti strategici di ricerca e formazione e della comunicazione istituzionale, oltre ad intrattenere le relazioni esterne con le istituzioni pubbliche e private che erogano i finanziamenti. È membro di diverse associazioni, tra le quali il Biobased Industries Board, ed è inoltre membro del CDA di Enne3 – Incubatore di Impresa di Novara-  e di P.U.MA.S. (Polo di Innovazione Umbro Materiali Speciali e micro-nano Tecnologie).



 




 

Dove siamo

20149 Milano
Via Giovanni da Procida, 11
Visualizza mappa 
Tel. +39 02.34565.1
Fax. +39 02.34565.310
Segreteria Assobiotec
Tel. 02 34565.383
assobiotec@federchimica.it