Biotecnologie per l'agricoltura

La sfida dell'innovazione per nutrizione e sicurezza alimentare

Agricoltura2

Rendere più resistenti le varietà vegetali preservando la biodiversità, aumentare le produzioni senza estendere le superfici coltivate, ridurre i consumi di acqua in agricoltura e gli effetti delle aggressioni di parassiti e avversità ambientali, caratterizzare gli alimenti, garantendone attraverso l’impronta digitale genetica l’origine, la composizione, le caratteristiche reali, a salvaguardia del consumatore anche per quanto riguarda le contaminazioni... sono tanti e preziosi gli strumenti che le biotecnologie mettono oggi a disposizione nel settore agroalimentare. 

Certamente rappresentano una risorsa importante per affrontare le sfide per la sicurezza alimentare e per una nutrizione adeguata dal punto di vista qualitativo e nutrizionale a livello globale.

La disponibilità di metodi avanzati di indagine genomica e la capacità di sequenziare/risequenziare l’intero genoma delle specie di interesse, insieme alla possibilità di intervenire con le tecniche precise di genome editing, hanno aperto scenari estremamente promettenti per migliorare la produzione ed i prodotti (cibi e principi nutritivi) e rappresentano un’importante e strategica opportunità per lo sviluppo economico del Paese.

La fotografia delle imprese impegnate nell'area dell'agricoltura e della zootecnia

Il panorama delle imprese che operano nell’area agricoltura e zootecnia in Italia si presenta assai diversificato, rappresentando il 9% del totale delle imprese biotech e generando l’8% del fatturato totale


Per approfondimenti:
"LE IMPRESE DI BIOTECNOLOGIE IN ITALIA" (AGGIORNAMENTO CONGIUNTURALE 2019)

DATI E ANALISI - AREA AGRICOLTURA

Dove siamo

20149 Milano
Via Giovanni da Procida, 11
Visualizza mappa 
Tel. +39 02.34565.1
Fax. +39 02.34565.310
Segreteria Assobiotec
Tel. 02 34565.383
assobiotec@federchimica.it