STUDI E RAPPORTI - Pubblicato da Aifa il nuovo Rapporto nazionale sulla Sperimentazione Clinica

STUDI E RAPPORTI - Pubblicato da Aifa il nuovo Rapporto nazionale sulla Sperimentazione Clinica

10 settembre 2018 - Disponibile sul sito dell'AIFA il nuovo rapporto nazionale sulla Sperimentazione Clinica dei medicinali in Italia con i dati aggiornati al 2017
L'Aifa ha reso disponibile il 17° Rapporto nazionale sulla Sperimentazione Clinica dei medicinali in Italia un aggiornamento periodico sull’andamento qualitativo e quantitativo della ricerca clinica in Italia.

Dal Rapporto emerge che nel 2017 il numero totale delle sperimentazioni presentate in Italia è diminuito; nonostante ciò, la percentuale delle sperimentazioni condotte in Italia rispetto al resto d’Europa è rimasta sui livelli storici (18%).
Circa la metà delle sperimentazioni condotte nel nostro Paese è in ambito oncologico ed emato-oncologico, confermando il dato degli anni precedenti; la diminuzione del numero totale di sperimentazioni osservata nel 2017 è distribuita in maniera abbastanza omogenea su tutte le altre aree terapeutiche.

Continua,invece, il trend in rialzo dei trial in malattie rare, che rappresentano il 25.5% del totale (24.8% nel 2016), di cui l’80% sperimentazioni profit, con una distribuzione equilibrata fra le varie fasi di sperimentazione; occorre sottolineare che oltre il 31% delle sperimentazioni di fase I è su malattie rare.
Le sperimentazioni no profit continuano ad aumentare in percentuale sul totale delle sperimentazioni condotte in Italia, arrivando nel 2017 a quota 26,4%, anche se questo incremento corrisponde a una diminuzione in numero assoluto di sperimentazioni, sebbene più contenuta rispetto alle sperimentazioni profit.

Per conoscere tutti i dati nel dettaglio è possibile collegarsi al sito dell'Agenzia

Dove siamo

20149 Milano
Via Giovanni da Procida, 11
Visualizza mappa 
Tel. +39 02.34565.1
Fax. +39 02.34565.310
Segreteria Assobiotec
Tel. 02 34565.383
assobiotec@federchimica.it